Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

AD ALTAMURA ARRIVA IL CEGLIE: IL RISCATTO PARTE DA QUI

Domenica 18 Novembre 2018 in News

 

Questo pomeriggio si affronteranno due squadre che versano in una situazione parecchio simile: entrambe a metà classifica, entrambe hanno raccolto molto meno di quanto avrebbero meritato e sperato in questa prima parte di stagione. Nuova PetrolMenga Ceglie 2001 è reduce da un avvicendamento in panchina, con Slavko Djukic sollevato dall'incarico di head coach e Giovanni Putignano, allenatore esperto e dal curriculum eccellente, chiamato a sostituirlo. Dal suo arrivo, il neo allenatore dei brindisini ha accumulato una vittoria esterna (contro Monteroni) e una sconfitta interna (contro Taranto). Dunque, andamento altalenante per quel che riguarda gli ospiti, capaci di portare a casa vittorie importanti e, al contempo, non sempre lucidi e a tratti incostanti.
Il roster di Ceglie, compagine affrontata nel precampionato, è uno dei più giovani, ma anche uno dei più attrezzati del campionato. Annoverano, fra le loro fila, un centro duttile e prestante fisicamente, abbondantemente sopra i due metri: Sinisa Cvetanovic. Il serbo può vantare un arsenale completo, con un tiro dalla lunga distanza che può far male e un repertorio spalle e fronte a canestro parecchio insidioso. Sarà lui l'osservato speciale, questo pomeriggio. I suoi quasi venti punti di media a partita sono un bigliettino da visita che ne fanno il pericolo numero uno degli uomini di Putignano. Altri due giocatori da tenere d'occhio sono Kajus Okmanas, proveniente dalla seconda serie lituana, e Pierluigi Veccari, esterno classe '97 con tanti punti nelle mani, l'anno scorso a Taranto.
Insomma, i presupposti per una grande sfida tra due squadre che hanno bisogno di punti e che vogliono dimostrare di valere più di metà classifica ci sono tutti. Coach Cotrufo e gli altamurani sono ben consci del proprio valore, già dimostrato in alcune delle prime uscite stagionali. Allenamento dopo allenamento, partita dopo partita, la squadra sta aumentando il proprio livello di affiatamento e sta sviluppando degli automatismi fondamentali per fare bene. La partita di questo pomeriggio potrebbe essere il trampolino di lancio ideale per rialzare la china e per dare il via a un nuovo corso del campionato Libertas.
L'appuntamento è fissato per le ore 18.00, presso il PalaPiccinni.

#Believe

#LibertasAltamura